Ricetta Paccheri con crema di zucchine, calamari e melanzane fritte

I paccheri con melanzane e mozzarella sono saporiti e sfiziosi, un primo piatto realizzato con pochi ingredienti ma assolutamente squisito. Prelevate la pasta dalla padella con una ramina e adagiatela nei piatti di servizio, i paccheri con melanzane e mozzarella sono pronti serviteli subito, cremosi e. Con i paccheri al sugo di calamari potrete portare in tavola un primo piatto di pesce, colorato ma Le melanzane a funghetto sono un contorto campano classico e gustoso a base di melanzane fritte e I paccheri con crema di scampi e gamberi sono un primo piatto cremoso dal profumo di mare perfetto.

Paccheri con crema di zucchine, calamari e melanzane fritte I tocchetti di melanzana così ottenuti andranno fritti in abbondante olio extravergine d'oliva e appena dorati Saranno ottime anche delle fettine o dei cubetti di zucchine. Al posto della provola potete utilizzare un Pasta con crema di broccoli, salsiccia e provola. Sì quelle fritte fritte e buone, della nonna.

Materiali che necessitano essere preparati Paccheri con crema di zucchine, calamari e melanzane fritte

  1. of Gr.400 di paccheri.
  2. 8 of Calamari (dipende dalla grandezza. Si riducono di circa il 50%).
  3. 1 of melanzana tunisina (tonda viola).
  4. q.b of olive taggiasche.
  5. q.b of Olio di semi di arachidi.
  6. q.b of olio evo.
  7. 8 of pomodori piccadilly.
  8. q.b of origano, rosmarino e timo (erbe tutte fresche).
  9. q.b of Vodka.
  10. of Per la crema di zucchine:.
  11. 3 of zucchine.
  12. 1 spicchio of d'aglio.
  13. q.b of basilico.
  14. 3 of foglioline di menta.
  15. q.b of Pepe.

Anche questa melanzana è buonissima sia fritta sia come base per le preparazioni regionali. Calamari grigliati con crema di melanzane bruciate. Clafoutis di zucchine e melanzane con formaggio ragusano e cacao. Affettate melanzane e zucchine, ché le fette siano spesse almeno un centimetro, grigliatele, salatele e tenetele da parte.

Come fare Paccheri con crema di zucchine, calamari e melanzane fritte

  1. Crema di zucchine: In una padella mettere un giro d'olio e uno spicchio d'aglio. Appena sfrigola l'aglio mettere le zucchine (senza la buccia, però da non buttare!) tagliate a dadini, un rametto di basilico, un mestolino d'acqua, un pizzico di sale, pepe e lasciare cuocere coperto a fuoco dolce. Controllate che abbia sempre liquido perché poi va frullata..
  2. Scottare in un pentolino con acqua salata la buccia delle zucchine, tagliate a listarelle, per qualche istante e poi raffreddatela in acqua fredda o ghiaccio..
  3. Mettere in un contenitore per frullatore ad immersione, la polpa della zucchina. Frullare fino a renderla cremosa. Aggiungere adesso la buccia della zucchina, una manciata di foglie di basilico e menta, un filo d'olio, e renderla omogenea e cremosa. Che sia fluida (al limite aggiungete un po' d'acqua). Assaggiare e aggiustare di sale. Mettere in una tazza e coprire con la pellicola.
  4. Pulire i calamari togliendo la pelle esterna. Staccate la parte dei tentacoli e togliete occhi e dente. Tagliate nel senso della lunghezza il calamaro estraendo tutta la parte da buttare. Risciacquate bene, asciugate e tagliate a listarelle lungo tutto il senso della lunghezza (non vi preoccupate.. molto si ridurrà e poi si arriccerà. Conditeli poi con olio, un pizzico di sale e pepe. Unite rametti di rosmarino, origano e timo. Massaggiate bene e mettete da parte..
  5. Scaldate una padella e quando sarà calda unite i calamari con i suoi aromi senza aggiunta di grassi. Sfumate con la vodka e saltateli per non più di 2 minuti (più cuociono più duri diventano). Metteteli in un piatto ricoperti di pellicola (rimarranno così umidi e morbidi finché non si saranno raffreddati), mentre il liquido rilasciato mettetelo nella padella dove padellerete..
  6. Lavate bene i pomodori piccadilly. Togliete la parte del picciolo e poi tagliateli in 4 nel senso della lunghezza. Togliete i semi e tagliateli ancora nel senso della lunghezza e poi a pezzetti non troppo piccoli. Poi metteteli in un contenitore, con un pizzico di sale e lasciatelo inclinato in modo che possa rilasciare l'acqua in eccesso (che poi toglierete). Poi uniteli alle olive taggiasche e conditele con un filo d'olio e foglioline di origano.
  7. Tagliate la melanzana in 4 e togliete tutta la parte spugnosa. Poi tagliatela a dadini non troppo piccoli e friggetela in abbondate olio di semi bollente..
  8. Mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua salata e a un paio di minuti dalla cottura trasferitela in padella dove ci sono gli umori dei calamari. Insaporite e poi continuate la cottura risottando (aggiungendo un po' di acqua di cottura per volta)..
  9. A un minuto da fine cottura aggiungete la crema di zucchine e continuate aggiungendo acqua fino a fine cottura (non asciugate!! perché ha la tendenza a rapprendersi). A fine cottura aggiungete i calamari e padellate..
  10. Impiattate e aggiungete le olive e il pomodoro crudo con foglioline di origano. Un filo d'olio a crudo, e, BUON APPETITO!.

Pulite i calamari eliminando la "penna", la bocca e le interiora, compresa la sacchetta del nero, ma eventualmente doveste trovarne tenete uova o lattume; tagliate le teste in due parti ed i. Lavate le melanzane, privatele della buccia e tagliatele a tocchetti di uguale dimensione. Rosolate quindi i dadini di melanzana in una Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata e scolatela al dente. Conditela con la crema di melanzane aggiungendo qualche cucchiaio di acqua di cottura. In una padella friggere in un cucchiaio d'olio i cubetti di melanzana, raccoglierli su carta cucina e tenerli in caldo.

Ricetta Polpette di pane, fritte e cotte nel pomodoro
Ricetta Polpette di pane, fritte e cotte nel pomodoro
Provate a friggere le polpette in padella
Ricetta Trofie di farro ai due pesti,burrata e basilico fritto
Ricetta Trofie di farro ai due pesti,burrata e basilico fritto
A differenza della classica pasta al pesto
Ricetta Timballo di strascinate con carciofi fritti
Ricetta Timballo di strascinate con carciofi fritti
Timballo di maccheroni con salsiccia e carciofi.

Top