Ricetta Paccheri con crema di zucchine, calamari e melanzane fritte

I paccheri con melanzane e mozzarella sono saporiti e sfiziosi, un primo piatto realizzato con pochi ingredienti ma assolutamente squisito. Prelevate la pasta dalla padella con una ramina e adagiatela nei piatti di servizio, i paccheri con melanzane e mozzarella sono pronti serviteli subito, cremosi e. Con i paccheri al sugo di calamari potrete portare in tavola un primo piatto di pesce, colorato ma Le melanzane a funghetto sono un contorto campano classico e gustoso a base di melanzane fritte e I paccheri con crema di scampi e gamberi sono un primo piatto cremoso dal profumo di mare perfetto.

Paccheri con crema di zucchine, calamari e melanzane fritte I tocchetti di melanzana così ottenuti andranno fritti in abbondante olio extravergine d'oliva e appena dorati Saranno ottime anche delle fettine o dei cubetti di zucchine. Al posto della provola potete utilizzare un Pasta con crema di broccoli, salsiccia e provola. Sì quelle fritte fritte e buone, della nonna.

Materiali che necessitano essere preparati Paccheri con crema di zucchine, calamari e melanzane fritte

  1. of Gr.400 di paccheri.
  2. 8 of Calamari (dipende dalla grandezza. Si riducono di circa il 50%).
  3. 1 of melanzana tunisina (tonda viola).
  4. q.b of olive taggiasche.
  5. q.b of Olio di semi di arachidi.
  6. q.b of olio evo.
  7. 8 of pomodori piccadilly.
  8. q.b of origano, rosmarino e timo (erbe tutte fresche).
  9. q.b of Vodka.
  10. of Per la crema di zucchine:.
  11. 3 of zucchine.
  12. 1 spicchio of d'aglio.
  13. q.b of basilico.
  14. 3 of foglioline di menta.
  15. q.b of Pepe.

Anche questa melanzana è buonissima sia fritta sia come base per le preparazioni regionali. Calamari grigliati con crema di melanzane bruciate. Clafoutis di zucchine e melanzane con formaggio ragusano e cacao. Affettate melanzane e zucchine, ché le fette siano spesse almeno un centimetro, grigliatele, salatele e tenetele da parte.

Come fare Paccheri con crema di zucchine, calamari e melanzane fritte

  1. Crema di zucchine: In una padella mettere un giro d'olio e uno spicchio d'aglio. Appena sfrigola l'aglio mettere le zucchine (senza la buccia, però da non buttare!) tagliate a dadini, un rametto di basilico, un mestolino d'acqua, un pizzico di sale, pepe e lasciare cuocere coperto a fuoco dolce. Controllate che abbia sempre liquido perché poi va frullata..
  2. Scottare in un pentolino con acqua salata la buccia delle zucchine, tagliate a listarelle, per qualche istante e poi raffreddatela in acqua fredda o ghiaccio..
  3. Mettere in un contenitore per frullatore ad immersione, la polpa della zucchina. Frullare fino a renderla cremosa. Aggiungere adesso la buccia della zucchina, una manciata di foglie di basilico e menta, un filo d'olio, e renderla omogenea e cremosa. Che sia fluida (al limite aggiungete un po' d'acqua). Assaggiare e aggiustare di sale. Mettere in una tazza e coprire con la pellicola.
  4. Pulire i calamari togliendo la pelle esterna. Staccate la parte dei tentacoli e togliete occhi e dente. Tagliate nel senso della lunghezza il calamaro estraendo tutta la parte da buttare. Risciacquate bene, asciugate e tagliate a listarelle lungo tutto il senso della lunghezza (non vi preoccupate.. molto si ridurrà e poi si arriccerà. Conditeli poi con olio, un pizzico di sale e pepe. Unite rametti di rosmarino, origano e timo. Massaggiate bene e mettete da parte..
  5. Scaldate una padella e quando sarà calda unite i calamari con i suoi aromi senza aggiunta di grassi. Sfumate con la vodka e saltateli per non più di 2 minuti (più cuociono più duri diventano). Metteteli in un piatto ricoperti di pellicola (rimarranno così umidi e morbidi finché non si saranno raffreddati), mentre il liquido rilasciato mettetelo nella padella dove padellerete..
  6. Lavate bene i pomodori piccadilly. Togliete la parte del picciolo e poi tagliateli in 4 nel senso della lunghezza. Togliete i semi e tagliateli ancora nel senso della lunghezza e poi a pezzetti non troppo piccoli. Poi metteteli in un contenitore, con un pizzico di sale e lasciatelo inclinato in modo che possa rilasciare l'acqua in eccesso (che poi toglierete). Poi uniteli alle olive taggiasche e conditele con un filo d'olio e foglioline di origano.
  7. Tagliate la melanzana in 4 e togliete tutta la parte spugnosa. Poi tagliatela a dadini non troppo piccoli e friggetela in abbondate olio di semi bollente..
  8. Mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua salata e a un paio di minuti dalla cottura trasferitela in padella dove ci sono gli umori dei calamari. Insaporite e poi continuate la cottura risottando (aggiungendo un po' di acqua di cottura per volta)..
  9. A un minuto da fine cottura aggiungete la crema di zucchine e continuate aggiungendo acqua fino a fine cottura (non asciugate!! perché ha la tendenza a rapprendersi). A fine cottura aggiungete i calamari e padellate..
  10. Impiattate e aggiungete le olive e il pomodoro crudo con foglioline di origano. Un filo d'olio a crudo, e, BUON APPETITO!.

Pulite i calamari eliminando la "penna", la bocca e le interiora, compresa la sacchetta del nero, ma eventualmente doveste trovarne tenete uova o lattume; tagliate le teste in due parti ed i. Lavate le melanzane, privatele della buccia e tagliatele a tocchetti di uguale dimensione. Rosolate quindi i dadini di melanzana in una Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata e scolatela al dente. Conditela con la crema di melanzane aggiungendo qualche cucchiaio di acqua di cottura. In una padella friggere in un cucchiaio d'olio i cubetti di melanzana, raccoglierli su carta cucina e tenerli in caldo.

Ricetta Funghi porcini fritti
Ricetta Funghi porcini fritti
Sono uno dei tanti modi per gustarsi
Ricetta Straccetti di pollo fritto
Ricetta Straccetti di pollo fritto
Coscette di pollo fritto: la ricetta americana
Ricetta Baccalà fritto in pastella glutenfree
Ricetta Baccalà fritto in pastella glutenfree
Il baccalà fritto alla romana con la
Ricetta Mortadella fritta
Ricetta Mortadella fritta
Mortadella impanata fritta.lo so non si fa!

Top