Ricetta Piadina romagnola con prosciutto crudo San Daniele DOP squcquerone di Romagna DOP e rucola

Fantastica ricetta di Piadina romagnola con prosciutto crudo San Daniele DOP squcquerone di Romagna DOP e rucola. Dai un'occhiata anche a queste Piadina romagnola con prosciutto crudo San Daniele DOP squcquerone di Romagna DOP e rucola! Dai un'occhiata anche a queste Piadina romagnola con prosciutto crudo San Daniele DOP squcquerone di Romagna DOP e rucola!

Piadina romagnola con prosciutto crudo San Daniele DOP squcquerone di Romagna DOP e rucola Ottimo anche spalmato su una fetta di pane toscano. Dai un'occhiata anche a queste Piadina romagnola con prosciutto crudo San Daniele DOP squcquerone di Romagna DOP e rucola! Dai un'occhiata anche a queste Risotto alla bolognese!

Materiali che necessitano essere preparati Piadina romagnola con prosciutto crudo San Daniele DOP squcquerone di Romagna DOP e rucola

  1. 500 g of farina.
  2. 170 ml of acqua tiepida.
  3. 10 g of sale.
  4. 1 cucchiaino of e mezzo di bicarbonato.
  5. 125 g of strutto.

Lo Squacquerone di Romagna DOP viene infatti prodotto in una zona geografica ben delimitata, compresa tra le provincie di Ravenna, Forlì – Cesena, Rimini, Bologna e. Gustate Lo Squacquerone di Romagna D. P. in abbinamento alla piadina romagnola, al prosciutto crudo, alla rucola oppure ai fichi caramellati. Lo Squacquerone, anche detto: squaquero, squaqquerone o squacquarone, è un formaggio di latte vaccino, fresco, a pasta molle, prodotto con la dicitura DOP in Emilia Romagna nelle province di Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini, Bologna e parte del territorio di Ferrara.

Come fare Piadina romagnola con prosciutto crudo San Daniele DOP squcquerone di Romagna DOP e rucola

  1. Mettiamo la farina in una ciotola, aggiungiamoci il bicarbonato, il sale e lo strutto. Iniziamo ad impastare fino a quando lo strutto non si sarà amalgamato alla farina..
  2. Ora aggiungiamo l’acqua poco alla volta sempre continuando ad impastare..
  3. Rovesciamolo ora sul piano da lavoro e impastiamo ancora fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo, avvolgiamolo nella pellicola trasparente e lasciamo riposare 30 minuti..
  4. Riprendiamo il nostro panetto e allunghiamolo creando un salsicciotto poi dividiamolo in 6 porzioni. Arrotondiamo ogni porzione formando 6 palline, riavvolgiamo nuovamente nella pellicola e lasciamo riposare ancora 30 minuti..
  5. Passato il tempo di riposo stendiamo con il matterello, sul piano da lavoro leggermente infarinato, una pallina alla volta, dovranno avere uno spessore di circa 2 millimetri e un diametro di circa 22 centimetri..
  6. A questo punto passiamo alla cottura, scaldiamo una padella bassa e larga e adagiamoci dentro una alla volta le nostre piadine e cuociamo 2/3 minuti per lato facendole ruotare su loro stesse ogni tanto..
  7. Condiamo a piacere e buon appetito!.

Per la sua cremosità e il suo gusto deciso è tipicamente spalmato sulla piadina romagnola. Fresco e morbido lo "Squacquerone di Romagna" è un formaggio unico nel suo genere per sapore e caratteristiche. Il vero matrimonio d'amore dello squacquerone è sicuramente con la piadina. Recitava una poesia di Aldo Spallicci: "Tra due quadretti di piadina lo squacquerone, ad ogni morso, schizza via da ogni canto" ed è proprio quello che ci si aspetta da un buono squacquerone. Volendo si può aggiungere la rucola o, per i più esigenti, anche qualche fetta di prosciutto crudo.

Ricetta Fior di frittatine con patate e crudo
Ricetta Fior di frittatine con patate e crudo
Foderare lo stampo con la fetta di
Ricetta I focaccini 😃🎉
Ricetta I focaccini 😃🎉
I usually make focaccia of some type
Ricetta Insolita insalata di melone
Ricetta Insolita insalata di melone
Una variante insolita della classica insalata estiva,
Ricetta Polpette di pollo e prosciutto al gin e pepe rosa
Ricetta Polpette di pollo e prosciutto al gin e pepe rosa
In una padella antiaderente, scaldare un filo

Top