Ricetta Cappelletti in brodo di cappone

Preparazione del brodo per i Cappelletti Tre ore prima di fare il ripieno, riempire d'acqua freddauna capiente pentola e immergervi a freddo le cosce di cappone, le due cosce di pollo, tutti i sapori e il sale. I cappelletti in brodo di cappone sono una pasta ripiena tipica della tradizione romagnola. Piatto simbolo della cucina natalizia, i cappelletti prendono il nome dal particolare modo in cui sono chiusi, ovvero a cappello.

Cappelletti in brodo di cappone Si prepara immergendo il cappone in acqua fredda e portandola ad ebollizione insieme con una cipolla, una carota e un pezzetto di sedano. Innanzi tutto preparate uno squisito brodo di cappone come segue: in una pentola molto grande con coperchio mettete il cappone ben lavato, la cipolla tagliata a metà, le carote spuntate e tagliate a pezzi grandi e le coste di sedano spezzettate, con le loro foglie, il tutto ben lavato. Per preparare i cappelletti in brodo iniziate a preparare il brodo di cappone.

Materiali che necessitano essere preparati Cappelletti in brodo di cappone

  1. of Per il ripieno occorre.
  2. 100 gr. of carne di maiale.
  3. 100 gr. of carne di vitello.
  4. 2 cosce of pollo.
  5. 100 gr. of mortadella.
  6. 100 gr. of prosciutto crudo.
  7. 1 of uovo intero.
  8. 100 gr. of pancetta.
  9. 100 gr. of parmigiano grattugiato + 50 gr. da distribuire sui piatti.
  10. 1 cucchiaino of raso di sale.
  11. 1 cucchiaino of raso di noce moscata in polvere.
  12. of Per il brodo occorre.
  13. 2 cosce of con sovra coscia di cappone.
  14. of sedano-carota-cipolla.
  15. 3 of chiodi di garofano piantati.
  16. 1 spicchio of d’aglio.
  17. 1 foglia of d’alloro.
  18. 2 cucchiaini of rasi di sale grosso.
  19. of Per la sfoglia occorre.
  20. 600 gr. of farina 00.
  21. 6 of uova intere.
  22. 1 cucchiaio of d’olio e.v.o.

Tagliate il cappone in più pezzi, mettete in una pentola capiente le verdure, gli aromi e la carne. Far cuocere il brodo di cappone Coprite con l'acqua, portate a bollore, poi fate cuocere a fuoco medio-basso (devo sobbollire), semi coperto per un paio d'ore. I cappelletti sono un piatto tipico della regione (caplit in ferrarese, caplèt in romagnolo) e sono così chiamati per la loro forma caratteristica che ricorda un cappello. Vengono tradizionalmente consumati in brodo (di cappone, di pollo, di manzo) oppure, in tempi più recenti, asciutti, con vari condimenti.

Come fare Cappelletti in brodo di cappone

  1. Tre ore prima di fare il ripieno, riempire d’acqua fredda una capiente pentola e immergervi a freddo le cosce di cappone, le due cosce di pollo, tutti i sapori e il sale. Accendere il fuoco, salare e lasciare cuocere per 3 ore a fuoco basso da quando inizia a bollire. Assaggiare in caso mancasse sale. Se non avete una pentola grande, dividete in due pentole cosce e sapori..
  2. Una volta fatto il brodo, togliere le due cosce di pollo e pulirle da ossa e nervetti. Tagliare a pezzetti la carne di vitello e di maiale, farla rosolare in padella con poco olio a fuoco vivo e spezzettare i salumi..
  3. Passare nel tritacarne i salumi e tutta la carne di vitello, maiale e pollo. In una capiente ciotola versare il parmigiano grattugiato, l’uovo, il sale, la noce moscata e mescolare. Aggiungere tutto il composto macinato e impastare con le mani sino ad avere un ripieno ben amalgamato. Coprire e lasciare riposare 1 ora..
  4. Versare la farina setacciata sulla spianatoia. Fare la fontana, versare le uova sgusciate prima su un piatto e unire 1 cucchiaio d’olio. Iniziare a impastare con una forchetta e poi con le mani fino a formare un panetto morbido. Lasciare riposare per 1/2 ora coperto con uno strofinaccio..
  5. Prendere il panetto e dividerlo in pezzi. Tirare con la macchina uno pezzo alla volta lasciando coperti gli altri. Passare la pasta più volte, dalla prima tacca fino ad arrivare alla penultima. Posare le sfoglie sulla spianatoia, dare un taglio per il lungo e uno orizzontale in modo da formare dei quadratini. Posare una nocciolina di ripieno nel centro di ogni quadrato. Chiudere a triangolo schiacciando la punta centrale e i lati. Prendere insieme le altre due punte e chiuderle sovrapponendole..
  6. Togliere le cosce del cappone dal brodo e tenerle da parte. Raffreddare il brodo e filtrarlo per togliere il grasso. Portarlo a bollore e versare i cappelletti che cuoceranno in 10. Preparare i piatti di Cappelletti in brodo di cappone aggiungendo una spolverata di parmigiano. Le cosce del cappone potrete servirle con un buon purè di patate e mostarda di frutta..

Procedimento per realizzare i Cappelletti in brodo. Per il ripieno Per preparare i cappelletti in brodo, partite dal ripieno. Con un coltello affilato ricavate la carne dal cappone eliminando la carcassa e la pelle (potrete conservarli per il brodo). Tagliate la polpa ottenuta a cubetti e procedete nella stessa maniera anche con il vitello e il maiale. I cappelletti in brodo romagnoli sono il piatto natalizio per eccellenza e della domenica, rigorosamente cotti in brodo di cappone e carni miste.

Ricetta Fior di frittatine con patate e crudo
Ricetta Fior di frittatine con patate e crudo
Foderare lo stampo con la fetta di
Ricetta I focaccini 😃🎉
Ricetta I focaccini 😃🎉
I usually make focaccia of some type
Ricetta Insolita insalata di melone
Ricetta Insolita insalata di melone
Una variante insolita della classica insalata estiva,
Ricetta Polpette di pollo e prosciutto al gin e pepe rosa
Ricetta Polpette di pollo e prosciutto al gin e pepe rosa
In una padella antiaderente, scaldare un filo

Top