Ricetta Virtù teramane

«Al primo di maggio noi usiamo di cucinare insieme ogni sorta di legumi, fave, fagiuoli, ceci, lenti, ecc. con verdure ed ossa salate, orecchi e piedi pure. Il racconto della tradizione e della preparazione del piatto più noto della primavera abruzzese. Le virtù sono probabilmente il piatto tipico teramano per eccellenza che affonda le sue radici nella tradizione più antica.

Virtù teramane La preparazione del piatto è molto lunga. Alla base della ricetta tante verdure, legumi, e diversi formati di. E' il piatto tipico abruzzese, anzi sarebbe meglio dire teramano (la zona d'origine si trova tra il Fino ed il Tronto,) del primo maggio, dall'usanza, diffusa anche in altre zone del Sud.

Materiali che devono essere preparati Virtù teramane

  1. of Legumi secchi : farro orzo lenticchie fagioli ceci mais (in scatola).
  2. of Legumi freschi : piselli fave.
  3. of Pasta di semola : diversi tipi (ma io so fare solo i gnocchetti).
  4. of Peperone crusco (per condire).
  5. q.b of Prezzemolo maggiorana timo aglio cipolla.
  6. of Prosciutto (o capocollo) a cubetti a volontà.
  7. of Passata di pomodoro.

Quando parliamo di Virtù teramane ci riferiamo proprio alla città di Teramo e non alla provincia, dove le Virtù sono arrivate e sono state adattate e modificate alle usanze del posto. C'è chi racconta che il numero che identifica le virtù è il sette. Quando si parla di virtù teramane bisogna stare molto attenti, perché per Teramo e i teramani le virtù sono molto più che un piatto: da secoli il I maggio è un giorno di unione, convivialità e tradizione. virtù teramane Notizie. Tutte le News aggiornate in tempo reale su virtù teramane.

Come fare Virtù teramane

  1. La sera prima mettere ad ammollo i legumi (se serve…).
  2. Sbucciare piselli e fave e Lessare i vari legumi separatemenre..
  3. Preparare la pasta di semola (va benissimo anche la pasta comprata almeno potete cambiare forma).
  4. Bollite i legumi separatamente, ogni uno con suoi tempi di cottura..
  5. Preparate un soffritto con abbondante olio sedano, carote e cipolle e uno spicchio di aglio e aggiungete il prosciutto. Aggiungete piselli e fave fresche e fate cuocere 10 min. Aggiungete la passata di pomodoro e tirate su con brodo erste cuocere altri 10/15 min. Quando sono cotti piselli e fave aggiungete tutti legumi e i odori e mescolare bene.Eventualmente aggiustate di brodo..
  6. Cuocete la pasta da parte e prima di servire li aggiungete alla zuppa.
  7. Scaldare e friggere il peperone secco. Sbriciolatelo sopra le virtù..
  8. Buon primo magggio 🌸🌼🌸.

Ultime notizie virtù teramane da abruzzo.cityrumors.it. Virtù Teramane, la tradizione del primo maggio nel famoso piatto teramano. Le Virtù sono un piatto rituale teramano che viene tradizionalmente consumato il primo maggio. Di fatto una zuppa svuotadispensa di verdure, legumi e carne. Le virtù rappresentano un piatto simbolo della provincia di Teramo e, per tutelare la ricetta originale e preservarne la tradizione è stato creato un DISCIPLINARE con la descrizione dei prodotti e delle fasi.

Ricetta Orecchiette cime di rapa e peperone dolce di Altino
Ricetta Orecchiette cime di rapa e peperone dolce di Altino
Come preparare le Orecchiette con le cime
Ricetta Ciambella allo yogurt greco con limoncello 🍋
Ricetta Ciambella allo yogurt greco con limoncello 🍋
Ciambellone allo yogurt soffice, umido, goloso :il
Ricetta Polpette cacio e ova
Ricetta Polpette cacio e ova
Ricetta Polpette casce e ova: Le polpette

Top