Ricetta Ravioli al sugo

Su una padella fate un sugo: aglio,olio di oliva e pomodoro. Fate cuocere i ravioli pieni di carne,freschi. e saltateli in padella servita con una foglia di. Versate l'acqua, regolate di sale, unite i ravioli.

Ravioli al sugo Il sugo di pomodoro fresco al basilico è il condimento mediterraneo per eccellenza, perfetto quando si usano pomodori saporiti e profumati. Cozinhe o ravioli em bastante água com sal até ficar al dente. Un primo piatto, ravioli al sugo e basilico, re della tavola da preparare in ogni ricorrenza festiva e lieti eventi come compleanni, anniversari, Pasqua, Ferragosto, Natale.

Materiali che devono essere preparati Ravioli al sugo

  1. of Per la SFOGLIA dei Ravioli:.
  2. 50 gr of semola di grano duro.
  3. 250 gr of farina.
  4. 3 of uova.
  5. 1 cucchiaio of olio evo.
  6. 1 pizzico of sale.
  7. of Per il RIPIENO:.
  8. 300 gr of ricotta vaccina ben sgocciolata.
  9. 400 g of Spinaci al netto degli scarti.
  10. 50 gr of parmigiano grattugiato.
  11. 1 of uovo.
  12. q.b of Sale e pepe.
  13. of Per il SUGO:.
  14. Q.b. of olio evo.
  15. 1 spicchio of d'aglio.
  16. 1 of cipolla.
  17. 400 g of polpa di pomodoro.
  18. 1 ciuffo of prezzemolo.
  19. qualche foglia of basilico.
  20. Q.b. of sale.
  21. 1 of peperoncino.

Questi ravioli al sugo all'amatriciana richiamano un primo piatto tipico della cucina italiana. Il ripieno gustoso a base di pecorino, ricotta, cipolla rosolata e guanciale ben si sposa al condimento tipico. Mentre cuoce il sugo, cominciare la cottura dei ravioli. Scolarli ancora al dente all'interno della nostra padella, lasciando finire la cottura dentro il suo sugo.

Come fare Ravioli al sugo

  1. Disponi la farina a fontana sulla spianatoia con un pochino di sale tutto attorno e metti le uova al centro della fontana. Sbatti leggermente le uova con una forchetta ed inizia a incorporare un po' di farina presa dai bordi della fontana..
  2. Continua ad unire la farina alle uova, prendendola dalle pareti della fontana. Ora inizia a lavorare gli ingredienti con le dita fino a quando non avrai raccolto tutta la farina e l'avrai incorporata alle uova..
  3. Quando l'impasto sarà ben amalgamato, inizia a lavorarlo a piene mani. Tiralo avanti e indietro con la parte bassa del palmo e aiutandoti con una spatola, stacca l'impasto dalla spianatoia. Raschia eventuali residui di pasta rimasti appiccicati al piano di lavoro e fai in modo che il piano sia sempre infarinato. Lavora per almeno 10 minuti l'impasto in modo energico..
  4. Forma una palla, avvolgila nella pellicola e lasciala riposare per almeno mezz'ora. Trascorso questo tempo, prendi una parte dell'impasto, forma una pallina, appiattiscila con le mani e dai la forma di un disco. Stendi il disco sulla spianatoia ben infarinata aiutandoti con un mattarello Parti dal centro e fai scorrere il mattarello in tutte le direzioni per ottenere una sfoglia uniforme..
  5. Continua a stendere la sfoglia fino allo spessore desiderato (oppure stendi la sfoglia con la macchina, dopo averla fissata al piano di lavoro per non farla muovere. Poi prendi una parte dell'impasto, schiaccialo un po' con le mani, cospargilo di farina e passalo nei rulli. Piega in 2-3 strati e assottiglialo di nuovo, passandolo ancora nei rulli). La sfoglia sottile, liscia e omogenea è fondamentale per il risultato dei ravioli fatti in casa..
  6. Una volta preparati due lunghi rettangoli di sfoglia è il momento di pensare al ripieno da inserire all'interno. Lavora la ricotta (mescolandola spesso per ammorbidirla) e aggiungi gli spinaci scolati e tritati finemente, l'uovo, il parmigiano grattugiato e una macinata di pepe nero. Regola di sale e mescola bene..
  7. Sistema su un rettangolo di sfoglia che hai ottenuto tanti cucchiaini di ripieno a distanza regolare e copri il tutto con l'altro rettangolo di sfoglia (quando chiuderai i ravioli, con la forchetta o con le dita, premi bene la pasta tutt'intorno, cercando di far uscire l'aria. In questo modo i ravioli, cuocendo, non rischieranno di rompersi lasciando uscire il ripieno. Lascia almeno 3-4 millimetri di pasta senza ripieno dal bordo). Infine, con l’aiuto di una rotella taglia i ravioli..
  8. Metti i ravioli sulla spianatoia spolverata con un po' di farina di semola di grano duro rimacinata (la stessa usata per una parte della pasta) e prepara ora il sugo..
  9. Fai scaldare l'olio in un ampia padella: aggiungi l'aglio e la cipolla tritati, il peperoncino fresco e successivamente la polpa di pomodori. Cuoci a fuoco dolce aggiungendo qualche gambo di prezzemolo sminuzzato e regolando di sale. A fine cottura aggiungi alcune foglie di basilico e di prezzemolo tritate..
  10. Cuoci i ravioli in abbondante acqua bollente salata. Una volta cotti, scolali e condiscili nel tegame con il sugo mescolando delicatamente per non romperli..

Pepare spolverizzare di prezzemolo fresco ed il. Scolate i ravioli e trasferiteli nella padella con il sugo di funghi; mentre ultimate la cottura Potete aggiungere delle patate al sugo di funghi, ma fate attenzione perché il risultato potrebbe essere. Ingredienti: ravioli di ricotta, uova,pepe nero, maggiorana, carne di maiale, cipolla, semi di finocchietto, vino rosso, pomodoro. La ricetta dei ravioli al sugo è una vera delizia. È infatti un piatto amato da adulti e bambini: pasta all'uovo ripiena fatta in casa e condita con salsa al pomodoro. Oggi con il sugo condiremo dei ravioli.

Ricetta Tortelli sudtirolesi (Schlutzkrapfen) con ricotta e spinaci
Ricetta Tortelli sudtirolesi (Schlutzkrapfen) con ricotta e spinaci
Ecco la ricetta degli Schlutzkrapfen: Schlutzkrapfen o
Ricetta Tortelli di pesce al sugo di olive nere
Ricetta Tortelli di pesce al sugo di olive nere
Tortelli alle olive nere in sugo di
Ricetta Tortelli con zucca e amaretti
Ricetta Tortelli con zucca e amaretti
Tritate al coltello la mostarda matovana di

Top